PNL per sedurre

La PNL, acronimo di Programmazione Neuro Linguistica, è uno degli strumenti più potenti che ci possano essere: applicabile in diversi campi (dall’amore al lavoro), se usata in maniera corretta permette di avere “le porte aperte” da ogni punto di vista. Non è un caso che tutti i più grandi personaggi del mondo, grandi seduttori o uomini di marketing, siano esperti nell’uso della PNL.

USARE LA PNL PER SEDURRE

Oggi vogliamo approfondire in maniera particolare l’uso della PNL per poter sedurre, dandoti dei consigli pratici.

Consiglio #1, mantieni un linguaggio positivo. Se le cose, oggi, non sono andate per il verso giusto, non dire “che schifo di giornata”, piuttosto afferma che “oggi non è andata come immaginavo”. Come vedi, sono due cose completamente diverse, benché vogliamo affermare lo stesso concetto.

Usando parole positive riuscirai a mentenere buono l’umore di chi ti ascolta, e questo nel gioco della seduzione è fondamentale.

Consiglio #2, quando la vedi per la prima volta, non dirle che è bella (anche se le salteresti addosso). Il punto fondamentale è che se ti fai vedere subito una persona avvezza ai complimenti, lei penserà che sei già suo. Le donne non amano questo, ma desiderano conquistare un uomo, vogliono fargli vedere che possono essere meglio di tutte le altre donne là fuori.

Per cui, la prima volta, rimani sulle tue, non spogliarla con gli occhi ma resta freddo e distaccato (nei limiti, ovviamente).

Renditi una persona interessante, da scoprire un poco alla volta.

Consiglio #3, non dire “sono un bravo ragazzo”, “sono affidabile”, “sono un bravo amatore”. Il concetto è “non venderti”. Non stai cercando di piazzare un aspirapolvere, un software o chissà cosa. Stai parlando di te e lei non è certamente interessata ai tuoi messaggi autopromozionali.

Piuttosto, fai in modo che lei possa scoprirti un poco alla volta, fatti conoscere ma non tutto subito, lasciale la curiosità e il brivido della scoperta.

Consiglio #4, non essere un bravo ragazzo. Con questo non vogliamo dire che tu debba essere un bastando infame e senza cuore, ma solo che non devi essere eccessivamente un bravo ragazzo, perché spesso questa categoria di persone finisce “friendzonato”, e lo sai poi che vuol dire? Che non riuscirai a conquistarla.

Dimostra che hai una personalità tua, non che sei un tappetino. Le donne vogliono sentirsi protette.

Leave a Reply